FAQ

Si rimanda, innnanzitutto, alle FAQ del portale del Settore Dottorati di Ateneohttp://dottorati.uniroma2.it/

Per info di carattere generale e sulla procedura per compilare la domanda, rivolgersi a info@dottorati.uniroma2.it

Inoltre, si elencano alcuni quesiti di carattere specifico per il concorso di accesso al XXXIV ciclo di Dottorato di Ricerca in Diritto Pubblico:

  • Quando uscirà il nuovo bando?

Il Bando è stato pubblicato in data 11 maggio 2018 ed è scaricabile dalla pagina http://dottorati.uniroma2.it/index.php/it/

  • I posti a concorso sono suddivisi per indirizzi?

No, il concorso è unico e non c’è suddivisione dei posti per indirizzo

  • Sono previsti posti a concorso riservati a dipendenti di Pubbliche Amministrazioni?

No

  • Quanto dura la prova scritta?

La durata della prova scritta è a discrezione della Commissione. Negli anni passati sono state assegnate tra le 3 e le 6 ore.

  • E’ possibile consultare le tracce dei temi degli anni passati?

Sì, nella apposita pagina di questo sito: tracce-prova-scritta-anni-precedenti/

  • Quando saranno pubblicate le date delle prove d’esame?

La prova scritta è prevista per il giorno 27 giugno 2018; l’orario verrà definito dalla Commissione, che sarà nominata dopo la scadenza del bando (11 giugno 2018, ore 16). Eventuali variazioni saranno tempestivamente pubblicati sul sito http://dottorati.uniroma2.it/

  • Esistono testi consigliati per preparare il concorso?

No

  • Si possono consultare codici in sede di prova scritta?

La consultazione è a discrezione della Commissione; negli anni passati sono stati ammessi codici non commentati e  non annotati.

  • E’ necessario presentare il progetto di ricerca?

Sì, è necessario.

I candidati devono allegare alla domanda di partecipazione al concorso, a pena di esclusione, un progetto di ricerca che sarà discusso nel corso della prova orale.

Il progetto di ricerca deve avere una lunghezza minima di 4000 caratteri (spazi inclusi) e massima di 5000 caratteri (spazi inclusi) e deve essere allegato in file pdf in formato compresso (.zip)

L’oggetto del progetto di ricerca non sarà vincolante per l’assegnazione dell’argomento della tesi dottorale da parte del Collegio dei Docenti.

  •  Quali sono i titoli valutabili?

I titoli valutabili sono elencati nel bando

  •  E’ utile o necessario inviare lettere di presentazione?

No, non è utile nè necessario: ai sensi del bando di concorso, per il Dottorato di Ricerca in Diritto pubblico non è richiesta alcuna lettera di presentazione. Le lettere di presentazione non saranno tenute in considerazione